Il secolo delle crypto: Paypal apre alle valute virtuali.

Ogni volta che si parla di crypto (le valute) o cryptoeconomy (tutto il sistema che ruota attorno alle valute: sviluppatori, miners, founder, etc) sembra che l’argomento sia marginale o relegato a pochi nerd appassionati. Bene, non è così e i segnali sono molti. Uno tra tutti si distingue, quantomeno in questo aggiornamento che oggi vogliamo dare a chiunque ci legga. In una parola: Paypal. 

Il mostro sacro di San Jose avrebbe deciso di dare la possibilità ai suoi utenti di acquistare/vendere crypto! Se le indiscrezioni fuoriuscite dal quartier generale della società sono vere, allora potrebbe avvicinarsi un passo in più di prima “il secolo delle crypto”

Sono diverse le piattaforme che permettono la stessa operazione, ma il motivo per cui Paypal potrebbe essere determinante è la sua base utenti: 250 milioni di persone (un terzo dell’Europa) avrebbe accesso facilitato per agire con le crypto, potendone determinare un assoluto volano per tutta la cryptoeconomy.

Altro dato, l’OCC – l’Office of the Comptroller of the Currency – starebbe permettendo alle banche statunitensi di detenere le chiavi crittografiche di un portafoglio di cryptovaluta per i loro clienti. 

Dopo che l’anno scorso la blockchain e le crypto erano state utilizzate da alcune squadre di calcio, sembra proprio che gli ultimi eventi siano volti a far accelerare e crescere la cryptoeconomy. 

Noi ci siamo e ci stiamo preparando!

Entra in Confidence! Confidence è una società che, attraverso un approccio investigativo e orientato all’intelligence, vuole vederci chiaro guardando da vicino e in modo approfondito tutti i progetti che si candidano a raccogliere fondi.

Segui Confidence sui maggiori social per rimanere sempre aggiornato su tematiche e contenuti del mondo della blockchain!

#Staysafejoinconfidence

Questo sito utilizza cookie tecnici funzionali all’esperienza di navigazione e cookie di terze parti. Per maggiori informazioni sui cookie utilizzati da questo sito e/o negare il Suo consenso alla loro installazione, La invitiamo a prendere visione della cookie policy del sito. La prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un suo elemento (ad esempio cliccando su un’immagine o un link) comporta la prestazione del consenso all’uso dei suddetti cookie.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close